Lasagne al forno con ricotta fresca e cavolicelli

La verdura regina del territorio etneo, che si trova comunque in quasi tutto il Sud Italia, è il cavolicello (cavuliceddu in dialetto siciliano), un’erba spontanea dai mille usi in cucina.

Con il suo sapore un po’ amaro si presta come contorno o come accompagnatore di ingredienti più dolci o saporiti. La combinazione provata dalla Sig.ra Paola della Trattoria San Giorgio e il Drago di Randazzo (CT) è quella tra i cavolicelli e la ricotta fresca: l’amaro della verdura e il dolce della ricotta riescono a creare un’armonia di sapore che si sposa benissimo come condimento per le lasagne al forno. Un primo piatto che parla del nostro territorio con ingredienti semplici e genuini. Grazie alla Sig.ra Paola e a tutto lo staff della Trattoria San Giorgio e il Drago per questa buonissima ricetta! Eccola:

  • Lasagne 5oo gr o q.b.
  • 500 gr di ricotta fresca
  • 500 gr di cavolicelli
  • 500 ml di besciamella
  • Canestrato stagionato grattugiato q.b.

Procedimento:

Sbollenta i cavolicelli, tagliali in piccole parti e falli raffreddare. In una ciotola inserisci la ricotta fresca, schiacciala e lavorala un po’; inserisci i cavolicelli (lasciandone da parte una piccola parte) e lavorali insieme per creare un composto omogeneo. In una teglia da 6 porzioni, distribuisci sul fondo la besciamella e stendi i fogli di lasagna, adagia sopra il composto di ricotta e cavolicelli, la besciamella, aggiungi il canestrato grattugiato. Ripeti questa operazione per il numero di strati che preferisci (da 3 a 5). Nell’ultimo strato aggiungi anche i pezzetti di cavolicelli messi da parte.

Inforna in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.

Il risultato è da leccarsi i baffi!

Buon appetito!!

Qualità eccellente,
sicuramente

Scopri il caseificio >

Dove puoi trovare i
nostri prodotti

Contattaci per maggiori informazioni >